Anna Gutris De Angelis in Mostra a Milano “GIOIA” – Porphyreos Kardia – A Spazio Soderini, via Strozzi 9, Milano

gennaio 13, 2015

Istituto Europa Asia
IEA
Europe Asia Institute

Informa

Vi partecipa Anna Gutris De Angelis con “Gioia”

DAL 15 GENNAIO TRENTA ARTISTI PER EXPO

In Porphyreos Kardia un gruppo di 30 artisti affronta il tema dell’ Expo“Nutrire il pianeta” attraverso i sentimenti della Speranza, della Gioia, della Dignità e dell’Attesa.

“Gioia” è il tema scelto da Anna Francesca Gutris De Angelis che vi partecipa il 29 gennaio 2015, ore 18,30, a Spazio Soderini, via Strozzi 9, Milano.
Invitato il presidente di IEA e Assoedilizia Achille Colombo Clerici

Espongono:
Michela Baldi – installazione; Luca Bergo – installazione; Yaya Frigerio – scultura; Anna Francesca Gutris – pittura; Sonia Willki – scultura.

Ore 19.00, Accademia del Dialetto Milanese: Evidenze storiche del medico poeta Giovanni Rajberti.

La rassegna, che comprende gli altri temi del progetto artistico, viene inaugurata il 15 gennaio con “Speranza”; seguono il 22 gennaio “Attesa”, quindi “Gioia”; il 5 febbraio concerto del Quartetto d’archi Siegsried, il 12 febbraio Teatro del Battito per concludere con “Dignità” il 19 dello stesso mese.

Il cibo può essere considerato semplice materia per la sopravvivenza del corpo ma, osservando attentamente, scopriamo che il cibo porta con sé la storia della terra, la memoria dell’umanità, la saggezza della Grande Madre.
La gioia dell’istinto primigenio di ogni madre di nutrire, l’attesa della ricerca e della scoperta di nuovi alimenti, la speranza dell’abbondanza per una serena sopravvivenza, la dignità della difesa e della cura, tutto questo si cela in ogni boccone di alimento. L’uomo ha usato da sempre il cibo per onorare gli dei e per raccontare le sue storie, per manifestare ai suoi simili sentimenti di pace.

All’interno dell’evento gli artisti attueranno un’opera comune per il Progetto Solidale “900 ciotole di riso”. Il riso non è solo il cereale più intimamente legato a Milano,  ma anche l’alimento più diffuso nel mondo.

La ciotola, realizzata in terracotta riporta al cotto lombardo, peculiare dell’architettura milanese.

Ciascun artista realizzerà ciotole, fino ad arrivare al numero totale di novecento, per la seconda fase del progetto “PorphyreosKardia – Raccolto”.

Ogni piccola opera sarà unica, conterrà un quantitativo di riso di tipo Carnaroli, e potrà essere acquistata dai visitatori ad un prezzo solidale, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza. Per informazioni: 02/7740.6864 – 02/7740.4453 www.provincia.milano.it www.30artistiexpo.co

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...