Antonio Armano – “Maledizioni. Processi, sequestri e censure… – Libro Ed. Bur (575 pagine, 20 euro)” – Recensione di Corrado Ocone sul Messaggero del 25/07/2014

luglio 28, 2014

Istituto Europa Asia
IEA
Europe Asia Institute

“Solo una penna brillante come quella di Antonio Armano poteva rendere avvincente, e persino divertente, una storia come quella della censura letteraria in Italia nel secondo dopoguerra”. Il filosofo Corrado Ocone recensisce sul “Messaggero” di oggi “Maledizioni. Processi, sequestri e censure a scrittori e editori in Italia dal dopoguerra a oggi anzi domani (Bur, 575 pagine, 20 euro)”. Ovviamente, commenta Ocone, il riso che ci sovviene di fronte a molti degli episodi narrati dall’autore (42 come i capitoli del libro) è dovuto al fatto che, “rivissute col senno di una o due generazioni dopo, quelle avventure che erano state dolorose per i protagonisti ci sembrano ridicole nei capi di imputazione”. Oscenità, diffamazione, i due reati principali. Soprattutto il primo. Moltissimi gli autori illustri finiti nel mirino della magistratura: Moravia, Bianciardi, Pasolini, Sartre, Joyce, Ginsberg, Miller. E più di recente Tondelli e Busi, nonché Loriano Macchiavelli. L’impulso moralistico è sempre lo stesso, conclude Ocone: “Così come la volontà di correggere quei comportamenti privati rispetto ai quali una società liberale dovrebbe essere del tutto indifferente”.

Antonio Armano, autore vicino all’Istituto Europa Asia, nato a Pavia, vive a Milano. E’ giornalista e ha collaborato con diverse testate tra cui Il Sole-24 Ore, Il Giornale e Repubblica. Attualmente scrive di cultura per il Fatto e il sito della Treccani.

Foto: Antonio Armano con il presidente dell’Istituto Europa Asia Achille Colombo Clerici

Antonio Armano con il presidente dell'Istituto Europa Asia Achille Colombo Clerici

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...